ASUFC: nuova collocazione per hub vaccinale presso Ente Fiera Udine

Da lunedì 13 settembre il centro vaccinale ASUFC situato all’Ente Fiera si sposterà dall’attuale padiglione 8 al padiglione 4: questo cambiamento logistico è dettato soprattutto dalla possibilità di poter effettuare il processo vaccinale tutto in un unico spazio, sfruttando gli spazi attigui dei padiglioni 3 e 4. I vantaggi per l’utenza sono legati ad un’ottimizzazione dei percorsi che consentiranno di facilitare l’accesso alla popolazione e, in termini di tempo, anche di una riduzione delle tempistiche per le sedute. Non finiscono qui i benefici: la superficie quasi raddoppiata (da 3.000 a circa 6.000 metri quadrati) consentirà spazi adeguati, garantendo maggiore comfort ai cittadini e misure di sicurezza ancora più definite, potendo assicurare il distanziamento necessario per tutte le procedure. La capacità di inoculazioni giornaliere rimarrà invariata intorno alle 2.500 iniezioni. Per consentire tale spostamento, l’hub vaccinale vedrà una breve sospensione dell’attività da martedì 7 a domenica 12 settembre, riprendendo regolarmente con lunedì 13 il programma della campagna. Le modalità di accesso rimangono invariate, i parcheggi della Fiera restano disponibili e la fermata del bus che collega la città verrà avvicinata al nuovo ingresso. Il Direttore Generale, Denis Caporale: “Lo spostamento è pensato in un’ottica di miglioramento degli spazi per consentire ai cittadini percorsi più snelli e che consentano di effettuare la seduta in minor tempo: abbiamo approfittato di questo momento in cui c’è una lieve flessione della domanda confidando che la popolazione ancora indecisa possa sfruttare un centro ancora più moderno e adeguato per spazi e capacità vaccinale”.

omar
info@friulitv.net