BAMBINI CRESCIUTI DAVANTI UNO SCHERMO

Sono sempre più i bambini che vengono introdotti ad un dispositivo elettronico ad una giovanissima età.
Uno studio poi pubblicato sul British Medical Journal Open ha evidenziato un’associazione tra utilizzo prolungato di schermi in età infantile e obesità, alimentazione ipercalorica, sintomi depressivi e disturbi del sonno.
Altri ricercatori hanno osservato una correlazione tra un tempo maggiore davanti allo schermo all’età di 4 anni e più ridotte capacità di comprensione delle emozioni a 6.
Studi di neuroscienze, poi, hanno notato che alla dipendenza da schermo e gaming in soggetti adolescenti si associava a un’atrofia della materia grigia e ad un ridotto spessore corticale dei lobi frontali.
Le famiglie sono in contrasto sul tema, c’è chi lascia i figli sui dispositivi elettronici senza limiti e chi invece cronometra il tempo di utilizzo.
L’anno scorso, tre genitori su cinque hanno concesso un tempo maggiore davanti allo schermo per i propri figli mentre restavano a casa.
Nel tentativo di offrire ai genitori un maggiore controllo sul tempo di visualizzazione dei propri figli, Google ha introdotto family.google, un sito web con risorse per la famiglia quando i bambini iniziano a utilizzare la tecnologia.
Così facendo Google aiuta famiglie che non si ricorderebbero o non avrebbero tempo di andare a spegnere il dispositivo elettronico ai figli dopo l’orario deciso e per i più piccoli di abituarsi che tale dispositivo non è sempre a loro disposizione.
Per i genitori che non vogliono impostare un limite di utilizzo, possono approvare App definendole come “sempre consentite”, anche quando il limite di tempo per lo schermo è scaduto.
Lasciare i bambini davanti agli schermi è allora una cosa giusta o sbagliata?
“siamo onesti con noi stessi, l’unica cosa sbagliata è trascurare i propri figli, sia mettendoli davanti a uno schermo che togliendoli.
È impensabile di arrabbiarci quando loro fanno i capricci perché vengono privati di uno schermo se un minuto dopo li ignoriamo perché siamo già al cellulare o al computer” scrive una mamma online.
“Togliamo pure gli schermi ma quando siamo pronti per spendere del tempo con i nostri figli”

Articolo in collaborazione con: http://www.HorizonInformatica.com

Facebook :

https://www.facebook.com/horizoninformaticapn 

https://www.facebook.com/FriuliTv/

marketing
marketing@friulitv.net