CCIAA PN UD. Certificazioni per lavori pubblici, al via il bando di contributi

È in avvio in Camera di Commercio Pordenone-Udine un bando di contributi per l’acquisizione di attestazioni di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici e per acquisizione di certificazioni di sistema e di prodotto. L’agevolazione, che può essere richiesta dalle pmi dei territori delle due ex province, consiste in un contributo in conto capitale a fondo perduto. Andrà a coprire nella percentuale massima del 50% le spese sostenute, dopo la presentazione della domanda, per l’acquisizione della qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici (esclusivamente per i rinnovi nella terza classifica e superiori) e l’acquisizione di consulenze e della relativa prima certificazione di sistema (quali ad esempio il sistema di gestione qualità, sistema di gestione ambientale, il sistema di gestione per la sicurezza stradale, il sistema di gestione della sicurezza delle informazioni dell’organizzazione aziendale, il sistema di gestione dell’energia e la certificazione di prodotti).

Le spese sostenute e ritenute ammissibili sono quelle espressamente previste dall’articolo 6 del Bando. Saranno esclusi i progetti con spesa inferiore a 4 mila euro e il contributo non potrà, in ogni caso, superare l’importo totale di 5mila euro.

Le imprese interessate presentano domanda di contributo in bollo alla Cciaa Pn-Ud, utilizzando, a pena di inammissibilità, la modulistica scaricabile dal sito www.pnud.camcom.it a partire dalle ore 9 del 1° settembre e fino al 31 ottobre prossimo e comunque prima dell’avvio dell’iniziativa.

Le domande andranno inviate esclusivamente via Pec: per le imprese con sede nella ex provincia di Udine a contributi.ud@pec.pnud.camcom.it e per le imprese della ex provincia di Pordenone a contributi.pn@pec.pnud.camcom.it.

Redazione
info@friulitv.net