DA LUGLIO MSC CROCIERE DA MONFALCONE

Il sindaco Anna Maria Cisint ha partecipato all’incontro per la definizione delle modalità con le quali a luglio le navi da crociera potranno attraccare a Monfalcone.

All’incontro erano presenti il Port Captain Msc, Pier Paolo Scala e i suoi collaboratori; l’Ammiraglio Vincenzo Vitale, Comandante della Capitaneria di porto di Trieste, il Comandante della Capitaneria di Monfalcone, Capitano Giovanni Nicosia  e l’Autorità di sistema rappresentata da Sergio Signore.

Sono tre i weekend di attracco nel porto Portorosega di Monfalcone: il 3 e 4 luglio, 10 e 11, 17 e 18. Si è scelto Monfalcone per la posizione strategica di vicinanza a Trieste e Venezia sia dal punto di vista portuale che di servizio autostradale.
La tappa che prevede l’arrivo a Monfalcone dalla costa dalmata e partenza verso porti italiani, è un’esigenza tecnica dettata da contingenze che impediscono l’attracco alla Giudecca nelle giornate di svolgimento del G20 dell’economia dall’8 all’11 luglio e della Festa del Redentore, celebrata la terza domenica di luglio.

“Non facciamo sogni pindarici, ma vogliamo vivere questa esperienza come un’opportunità”, commenta il Sindaco Cisint. D’altra parte è compito dell’Istituzione accompagnare il territorio verso uno sviluppo concreto”. “Valutiamo l’opportunità come una prova per ragionare anche su sviluppi futuri in ambito crocieristico che con la variante localizzata al piano regolatore del porto potrà trovare piena attuazione”. “Cercheremo anche di offrire dei pacchetti per far conoscere la nostra realtà”.

Tutte le strutture necessarie all’imbarco e sbarco dei passeggeri nonché dogana e controlli doganali saranno allestiti all’interno dell’area portuale con accesso da via Vittorio Veneto. Per i passeggeri all’imbarco i controlli sanitari saranno preventivamente effettuati a Venezia, saranno trasportati a Monfalcone con minibus di 25/30 persone.

“Questa modalità consentirà di non congestionare il traffico e sperimentare nel contempo le potenzialità legate alla crocieristica  che potrebbe essere un’alternativa al sito di produzione energetica”, ha commentato il Sindaco. “Un grande lavoro di squadra, assieme alla Capitaneria l’Autorità di Sistema”.

Saranno la Msc Orchestra e Msc Magnifica ad effettuare gli scali.

Msc Orchestra: Monfalcone-Bari-Corfù-Mykonos-Dubrovnik-Monfalcone

Msc Magnifica: monfalcone-Bari-Pireo/Atene-Mykonos- Spalato-Monfalcone

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.