DONNA TRATTA IN SALVO DOPO RISCHIO ANNEGAMENTO A BARCOLA. GRAVE

Una donna di circa 50 anni di età è stata soccorsa questo pomeriggio dagli equipaggi di una ambulanza e di una automedica inviate immediatamente dagli infermieri della Struttura operativa regionale emergenza sanitaria Fvg a Barcola, nel territorio del comune di Trieste, in prossimità della Pineta.

A dere l’allarme con una chiamata al Nue112, Numero unico di emergenza del Friuli Venezia Giulia, sono le persone che hanno visto il suo corpo in acqua. Lo hanno recuperato autonomamente e hanno avviato le manovre di rianimazione cardiopolmonare guidati passo passo da un infermiere della Sores fino all’arrivo dei mezzi di soccorso su ruota.

Attivata dalla Sores per quanto di competenza la Capitaneria di Porto di Trieste.

Poi la corsa in codice rosso all’ospedale di Cattinara.

Redazione
info@friulitv.net