GORIZIA. ARRESTATI DUE PASSEUR.

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha tratto in arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un cittadino italiano ed un cittadino rumeno.

Il primo è stato sorpreso dal personale del Settore Polizia di Frontiera di Gorizia, nei pressi dell’ex valico confinario di Casa Rossa (Gorizia), a bordo di un furgone con 32 persone di origine asiatica, di età compresa tra i 20 e 35 anni, privi di qualsiasi documento. Datosi alla fuga è stato rintracciato poco dopo dagli agenti in via Alviano nei pressi dell’ateneo universitario.

Il cittadino rumeno, entrato in territorio nazionale insieme al furgone a bordo di un’autovettura con funzioni di “staffetta”, dopo aver anch’esso tentato la fuga è stato fermato poco distante da due operatori della Polizia di Frontiera.

I due passeur sono stati associati presso la Casa Circondariale di Gorizia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre il furgone e l’autovettura posti sotto il vincolo del sequestro penale.

Redazione
info@friulitv.net