I “CORI D’EUROPA” DEL “MONTEVERDI SI RIVEDONO IN REPUBBLICA CECA

RUDA – SI è concluso positivamente il 24 e 25 settembre a Tarcento e Udine il “Festival
Internazionale Cori d’Europa”, manifestazione di rilevanza internazionale organizzata dal Coro
Claudio Monteverdi di Ruda che quest’anno è giunta ininterrottamente alla 22° edizione.
Dopo avere ospitato a luglio nelle cornici di Codroipo e Aquileia il Coro Accademico Universitario
“Obilić” di Belgrado (SRB), è stato un successo di critica la presenza, insieme al coro di Ruda, di
due formazioni corali di alto profilo provenienti entrambe dall’Accademia Vocale di Genova: il
“Genova Vocal Ensemble” e il “Sibi Consoni”, entrambe diretti da Roberta Paraninfo.
Il naturale evolversi di questa manifestazione internazionale è l’interscambio culturale che
l’associazione rappresentante della nostra regione fa periodicamente con i gruppi corali ospitati,
provenienti in gran parte dall’estero, e che ha portato spesso la compagine rudese ad esibirsi in
tutta Europa sviluppando amicizie ed esportando il proprio bagaglio culturale nelle terre quali
Slovenia, Austria, Slovacchia, Ungheria, Rep. Ceca, Polonia, Svezia, Lituania, Estonia e
Portogallo.
Con questa premessa, in questo ottobre è tempo per il Coro Monteverdi di ritornare a Litoměřice in
Rep. Ceca, ospiti del coro Cantica Bohemica il quale è stato recentemente ospite della
manifestazione e con il quale l’amicizia risale ormai dalla prima partecipazione del 2005 con un
susseguirsi di scambi che tengono vivo questo rapporto musicale.
Il coro del presidente Moreno Valentinuzzi si esibirà venerdì 7 ottobre al Castello di Budyně nad
Ohří e sabato 8 ottobre presso la Chiesa di tutti i Santi a Litoměřice
Redazione
info@friulitv.net