Un giovane uomo è stato soccorso nel primo pomeriggio di oggi per le ferite riportate a seguito di un infortunio sul lavoro verificatosi in una realtà produttiva di *Romans d’Isonzo*.

Per cause in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, ha riportato l’amputazione di parte di un dito di una mano e la parziale amputazione di un altro dito di una mano.

È stato subito soccorso dalle persone che si trovavano con lui in quel momento che hanno chiamato il numero unico di emergenza del Friuli Venezia Giulia, il Nue112.

Gli operatori di questa sala di primo livello hanno transitato puntualmente la telefonata agli operatori della Struttura operativa regionale emergenza sanitaria.

Gli infermieri della Sores sono inviato immediatamente sul posto l’equipaggio di un’ambulanza proveniente da Gradisca d’Isonzo. Hanno inviato sul posto anche l’elisoccorso.

Sono stati attivati per quanto di competenza i Carabinieri della Compagnia di Gradisca d’Isonzo.

Il giovane uomo è stato soccorso dalle equipes sanitarie e quindi trasportato in volo all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone.

*Sores Fvg assistere formare informare*