INTERVENTO CONGIUNTO VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI CODROIPO (UD) E VIGILI DEL FUOCO DELLA BASE DELL’ AERONAUTICA MILITARE RIVOLTO (UD)

Poco dopo delle ore 12 del 16 agosto 2021 un’automobilista, che a bordo della propria autovettura stava percorrendo la SS13 in direzione Codroipo (UD) all’altezza del KM 112, perdeva il controllo del proprio mezzo usciva di strada andando a sfondare la recinzione della base dell’Aeronautica Militare di Rivolto e arrestava la propria corsa rovesciato su un fianco all’interno della base. La squadra dei Vigili del fuoco volontari di Codroipo (UD) che transitava lungo la strada, accortasi del sinistro si è immediatamente fermata per prestare i primi soccorsi e richiedere via radio l’intervento del personale sanitario del 118. Contemporaneamente giungevano, sul luogo dell’incidente, i Vigili del fuoco della base con un mezzo antincendio aeroportuale e il personale sanitario dell’Aeronautica Militare con l’ambulanza militare.
Mentre il personale sanitario prestava le prime cure all’autista del mezzo incidentato il personale dei Vigili del fuoco militare in collaborazione con quello del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco provvedeva alla messa in sicurezza dell’autovettura coinvolta nel sinistro. Una volta giunto sul posto il personale sanitario del 118 ha preso in carico l’unica persona coinvolta nell’incidente che per tutta la durata dell’intervento, da parte del personale sanitario militare, è rimasta sempre vigile e cosciente. Per i rilievi del sinistro sono intervenuti sia i Carabinieri della base aeronautica che il personale dell’Arma proveniente da Codroipo.

omar
info@friulitv.net