LINEA DIRETTA FRIULITV NOTIZIE MATTINA

LATISANA. GRAVE INCIDENTE STRADALE NELLA NOTTE ALL’ALTEZZA DELLA LOCALITÀ DEI PICCHI LUNGO LA SR 354. SCONTRO AUTO E MOTO. QUATTRO FERITI DI CUI UNO IN MODO SERIO.

GEMONA. UNA DONNA È STATA INVESTITA MORTALMENTE DA UN TRENO MERCI IN TRANSITO TRA LE STAZIONI DI GEMONA E OSOPPO. SECONDO LA PRIMA RICOSTRUZIONE LA DONNA, DI 64 ANNI DELLA ZONA, AVREBBE RINCORSO IL CANE FINITO SUI BINARI PROPRIO NEL MOMENTO IN CUI STAVA TRANSITANDO IL CONVOGLIO FERROVIARIO. L’IMPATTO L’È STATO FATALE.

RONCHI DEI LEGIONARI. Un cittadino italiano, di 40 anni, impiegato, residente a Ronchi dei Legionari (Gorizia), è stato arrestato per l’ipotesi di reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il personale del settore di Polizia Anticrimine del Commissariato di Monfalcone lo ha fermato a bordo della sua auto, sorprendendolo in possesso di 6 confezioni termosaldate contenenti, in totale, circa 3 chili di marijuana e una modica quantità di cocaina.

Verso le 15.15 di ieri la sala operativa dei Vigili del Fuoco riceveva la richiesta di soccorso da parte di 4 escursionisti dispersi a quota 1750 mslm ad un chilometro circa da Forcella Duranno dopo aver smarrito la traccia del sentiero 374 che congiunge Casera Lodina e il Rifugio Maniago.
La sala operativa vigilfuoco mentre inviava le squadre di terra e l’elicottero Drago81 del reparto volo di Venezia, individuava prontamente la posizione esatta e veniva comunicata a tutti i soccorritori intervenuti: i dispersi si trovavano su una traccia di sentiero che si diramava poco segnata dal 374 principale.
Il Drago81 giunto sul posto, con non poche difficoltà a causa del maltempo e del cielo coperto riusciva ad intravedere tra le nubi i dispersi. Nel frattempo le squadre di terra raggiungevano il rifugio Maniago: in caso di assoluto impedimento al volo, avrebbero raggiunto i dispersi a piedi dal rifugio Maniago.
L’elicottero Drago 81 e quello della Protezione Civile, coordinandosi, portavano in prossimità dei dispersi alcuni volontari del CNSAS che li raggiungevano dopo circa un’ora.
Le 4 persone disperse incolumi ed in buone condizioni, venivano poi recuperate dall’elicottero a Casera Lodina.
L’intervento si concludeva attorno alle 20.00.

 

Redazione
info@friulitv.net