MALTEMPO TRA AQUILEIA E GRADO. RIATTIVATE LE TRE IDROVORE DOPO BLACKOUT ELETTRICO.

Nella giornata di ieri un improvviso temporale ha colpito la zona orientale della bassa pianura friulana: in meno di tre ore sono stati registrati dalle stazioni OSMER oltre 160 mm di pioggia. Nello stesso tempo sono state registrate oltre 430 scariche da fulminazione, che hanno determinato guasti ed interruzioni alle forniture elettriche. Ben tre idrovore nelle località Viola in comune di Grado, Padovano in comune di Aquileia e Fossa Vecchia in comune di Fiumicello sono state disalimentate a cause delle scariche.

Il personale del Consorzio di Bonifica Pianura Friulana, assieme ai tecnici dell’Enel intervenuti sul posto, hanno riattivato immediatamente 2 idrovore, mentre la terza, colpita direttamente dalla fulminazione nella cabina di trasformazione, è stata riattivata in meno di 5 ore con l’ausilio di un camion-generatore recentemente acquistato dal consorzio per queste emergenze.

Nel tardo pomeriggio è intervenuta anche la Protezione Civile fornendo un altro gruppo elettrogeno, grazie al quale è stata riattivata una ulteriore pompa.

Redazione
info@friulitv.net