Monfalcone, arrivata oggi al San Polo la nuova Risonanza Magnetica

Sono avvenute oggi le operazioni di arrivo e installazione della nuova risonanza magnetica acquistata per l’Ospedale San Polo.
“Questa amministrazione ha voluto tanto questo nuovo macchinario che dà un valore aggiunto al territorio e all’ospedale di Monfalcone, che copre un bacino altissimo di utenti, che include la Città ma che va anche dalla bassa friulana a Duino”, ha dichiarato con soddisfazione  il Sindaco Anna Cisint.

Il raggiungimento di questo risultato è stato frutto di un grande lavoro di squadra impegnativo anche dal punto di vista economico, oltre un milione di euro per il cantiere necessario a rendere gli ambienti adatti e per il macchinario, che ha un valore di 750 mila euro.

Il macchinario sostituirà quello vecchio, acquistato nel 2004, e l’ospedale di Monfalcone potrà, con il nuovo arrivo, contare su una risonanza totalbody da 1,5 Tesla, con un metro di cilindro di 70 centimetri, quindi più ampio di molti macchinari in uso.
La risonanza, quando sarà a regime, lavorerà ininterrottamente dalle 8 alle 20, per poter smaltire tutti gli esami arretrati nel corso di questo ultimo anno.

omar
info@friulitv.net