MONFALCONE. CONSEGNATO DENARO RACCOLTO A FAVORE EMERGENZA UCRAINA

È stato consegnato nella sala del Consiglio Comunale del Comune di Monfalcone l’assegno da 20.000€ che la UIL Funzione Pubblica ha voluto donare alla Caritas Diocesana di Gorizia per l’emergenza Ucraina.

“Viviamo un momento drammatico e non possiamo che condannare ogni forma di guerra. Il nostro territorio sta già accogliendo donne e bambini che scappano dalle zone di guerra e si ricongiungono ai familiari in Italia.” ha dichiarato il Sindaco Anna Maria Cisint che ha ricordato come il Comune, insieme all’Azienda Sanitaria e il Servizio Sociale, stia lavorando per il controllo degli arrivi, dei vaccini e per la prima assistenza e insieme alla Protezione Civile e le associazioni del territorio stia lavorando per l’invio di aiuti alla popolazione Ucraina.

“Il lavoro svolto dalla Caritas prima con l’emergenza Covid e ora con questa nuova emergenza è fondamentale per il territorio e non possiamo che ringraziarli per il lavoro svolto. Con queste risorse potranno aiutare in maniera ancora più concreta i profughi che arrivano dall’Ucraina” ha commentato il Sindaco al termine dell’incontro.

All’incontro hanno partecipato il Segretario Nazionale della UIL Funzione Pubblica Michelangelo Librando, il Segretario Regionale della UIL Luciano Bressan e Il Direttore della Caritas Diocesana di Gorizia Renato Nucera.

Redazione
info@friulitv.net