MONFALCONE. Implementata la sicurezza e l’assistenza presso i parchi pubblici e anche nelle spiagge.

Sono aumentati i servizi di sorveglianza e controllo in due dei parchi più frequentati del monfalconese, il parco di via Garibaldi e il parco della Rimembranza di via dei Cipressi. Al momento sono quattro ragazzi gli assistenti che si occupano della sorveglianza e del controllo nei due parchi comunali, un servizio necessario vista l’altissima frequentazione delle due aree. Questo servizio nasce dalla necessità di cercare di limitare fenomeni di assembramento e di degrado che purtroppo si sono verificati in queste zone della Città. Gli assistenti principalmente si occupano di fornire assistenza alle persone che frequentano il parco e, in sinergia con le Forze dell’Ordine e la vigilanza, per prevenire spiacevoli situazioni di accattonaggio e degrado. Il servizio di assistenza è attivo tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00. Inoltre per prevenire spiacevoli situazioni che si erano venute a creare in quanto diversi soggetti si fermavano a bere nei parchi, creando delle situazioni di disagio per le famiglie e i ragazzi che lo frequentavano, sono stati istituiti una serie di cartelli che indicano il divieto di bere alcolici presso i parchi pubblici e anche nelle spiagge è stata

In aggiunta alla squadra di assistenti ai parchi, è attivo un team di assistenti che collabora nelle zone del litorale monfalconese, progetto che in queste aree si ripete per il secondo anno consecutivo. Nello specifico si tratta di 14 ragazzi, 10 in attività a Marina Julia e 4 a Marina Nova, tutti della zona, che fanno un servizio di promozione turistica e di supporto ai bagnanti, i ragazzi si occupano di promuovere e informare i cittadini e i turisti degli eventi e degli spettacoli che prendono luogo in Città in quei giorni, in modo da aumentare l’affluenza e migliorare la comunicazione delle attività che vengono svolte sia nelle due marine che in centro. Tra le altre cose i ragazzi provvedono anche a dare sostegno ai turisti nel caso avessero bisogno di informazioni e controllano che tutti i servizi della spiaggia funzionino regolarmente, infatti ogni mal funzionamento viene segnalato al Comune che in tempi brevissimi provvede a inviare un addetto alla manutenzione per riparare al disservizio. Anche a Marina Julia e Marina Nova, inoltre, sono stati installati una serie di cartelli che indicano i divieti e le varie raccomandazioni sui comportamenti da tenere in spiaggia.

Redazione
info@friulitv.net