MONFALCONE. Obiettivo: sicurezza. Implementata la presenza di Carabinieri a presidio della città

Al fine di rendere la città più sicura e di scongiurare episodi di violenza come quelli che si sono verificati nelle ultime settimane nel centro cittadino, il sindaco ha chiesto al Prefetto l’implementazione del servizio di presidio statico del territorio da parte delle Forze dell’Ordine.

Alla richiesta ha risposto il Comando locale dei Carabinieri che, già da qualche giorno, ha disposto la presenza di militari che effettuano servizio a piedi nelle strade del centro città.

“Ringrazio i Carabinieri perchè, con la loro presenza, infondono sicurezza ai cittadini onesti e fungono da deterrente per gli episodi di degrado.

Monfalcone è una città che ha sempre necessità di grande attenzione da parte delle Forze dell’Ordine perché vive una criticità che si acuisce in particolare in determinati periodi dell’anno, soprattutto in orario notturno. Da parte nostra, abbiamo già disposto attività di vigilanza che vengono effettuate ogni giorno fino alle 22.00 dalla Polizia Locale, ma il supporto delle Forze di Polizia risulta fondamentale per rispondere alle esigenze della città in fatto di sicurezza. Ho fortemente voluto una maggiore presenza di agenti a presidio del territorio anche per dare risposta alle segnalazioni dei concittadini. Ringrazio i Carabinieri per il grande servizio che stanno rendendo per migliorare la vivibilità dell’intero circuito cittadino.”

Commenta così il sindaco Cisint l’attività di presidio che i Carabinieri di Monfalcone stanno eseguendo in città, che consiste nella presenza statica di tre agenti che, utilizzando la stazione mobile, sono in grado di identificare rapidamente le persone che vengono sottoposte a controllo.

Nel corso delle verifiche già effettuate, sono già diverse decine i soggetti che sono stati identificati.

Redazione
info@friulitv.net