MONFALCONE: SANZIONE PER ABBANDONO RIFIUTI

Per contrastare l’abbandono dei rifiuti, l’Amministrazione comunale ha invitato la Polizia Locale dad intensificare i controlli per arginare un comportamento ingiustificabile.

Solo nell’ultima settimana i controlli più pressanti hanno portato ad irrogare 4 sanzioni dell’importo di € 200,00 l’una, a carico dei responsabili dei 4 abbandoni che sono stati individuati.

Dall’inizio dell’anno ad oggi sono stati effettuati 15 servizi per contrastare il fenomeno e 43 interventi per la rimozione dei rifiuti; e sono state accertate 30 sanzioni per mancato rispetto del Regolamento per la gestione dei rifiuti urbani.

“E’ inaccettabile che il decoro cittadino venga infranto dall’abbandono indiscriminato dei rifiuti, a fronte delle opportunità che abbiamo messo in campo per incentivare il corretto comportamento”, commenta il Sindaco Anna Maria Cisint.

“Vasco” ovvero la possibilità di conferire i rifiuti anche in giornate non previste dalla raccolta porta a porta; il “Rifinitore” -come l’ha definito l’assessore Venni-  per rimediare alle inciviltà, operativo 7 giorni su 7 dalle ore 7 alle 19; la pulizia dei cassonetti per evitare odori maleodoranti; apertura quotidiana (ad eccezione della sola domenica) del Centro di raccolta comunale di Via Consiglio d’Europa n°10 ed altre risorse che, a fronte di comportamento scorretto, ricadono economicamente su tutti.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.