Nasce a Resia il primo Piano Comunale di Ripresa e Resilienza

per ricostruire il Paese bisogna partire dai piccoli comuni. È il credo su cui si fonda il primo PCRR – Piano Comunale di Ripresa e Resilienza, progetto rivolto alla comunità della Val Resia, voluto dall’Amministrazione Comunale, e sviluppato da Cramars, cooperativa per lo sviluppo sociale di Tolmezzo, assieme a Carpe Diem, in partnership con Parco delle Prealpi Giulie, Istituto Comprensivo di Trasaghis, Ti Lancio, ed Ecomuseo della Val Resia.
Il progetto verrà presentato da Anna Micelli, Sindaco di Resia e Vanni Treu di Cramars, venerdì 15 ottobre alle ore 20 e 30, al Centro Culturale Resiano in località Varcota di Resia.
L’obiettivo di Cramars è raccogliere le idee della comunità per definire una strategia comunale che identifichi un percorso di sviluppo per la Val Resia, in vista dei finanziamenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ma anche della nuova programmazione comunitaria.
omar
info@friulitv.net