NUOVI RINTRACCI DI IRREGOLARI A TRIESTE

La Polizia di Frontiera ha rintracciato oggi 42 migranti nei pressi di San Dorligo, in provincia di Trieste, praticamente a ridosso del confine con la Slovenia.

Si tratta di persone provenienti da Pachistan, Nepal e Afghanistan.

Le loro condizioni di salute non destano preoccupazione.

Quello di oggi, però, è l’ennesimo arrivo di persone che attraversano il confine a piedi, seguendo il passeur, oppure a bordo di veicoli che li lasciano sul territorio italiano.

Secondo un calcolo nell’arco dell’ultima settimana sono circa 400 le persone giunte in Italia attraverso il valico con la Slovenia nella zona di San Dorligo, appunto.

Il continuo flusso di persone e le difficoltà delle strutture di accoglienza per i richiedenti asilo, costringono spesso queste persone a dormire all’aperto, grazie per il momento alle favorevoli condizioni meteorologiche, soprattutto nei pressi della Stazione ferroviaria.

Redazione
info@friulitv.net