NUOVO COLLEGAMENTO TRA CIVIDALE E L’ALTA VALLE DELL’ISONZO

Grazie al progetto Crossmoby finanziato dal programma Interreg V-A Italia e Slovenia, nella giornata di martedì scorso (il 27 luglio) è stata inaugurata la nuova tratta di autobus che collega Tolmino con Cividale del Friuli.
La linea, ormai attiva per tutta l’estate, attraversa la città di Caporetto e il comune di San Pietro al Natisone. L’autobus svolge un servizio quotidiano con partenza da Cividale alle 5.55, 8.10, 12.45 e 19.15 e da Tolmino alle 05.00, 07.10, 11.50 e 18.20.
Per maggiori informazioni: www.dolina-soce.si e www.soca-valley.com.
L’inaugurazione della tratta si è svolta dunque martedì scorso presso il centro intermodale di Cividale dove il sindaco Daniela Bernardi ha accolto i sindaci di Tolmin Uroš Brežan, di Bovec Valter Mlekuž e di Kobarid Marko Matajurc
coi loro collaboratori; dopo la tappa cividalese, la delegazione ha proseguito per San Pietro al Natisone.
“L’incontro coi colleghi sindaci sloveni, oltre che molto piacevole, è stato utile per confermare la volontà dei nostri comuni, sloveni e italiani, di collaborare per la promozione turistica di questi splendidi territori” spiega il sindaco Bernardi che, nell’occasione, ha presentato alla delegazione dei sindaci sloveni anche il progetto ” Cividale e le antiche testimonianze della lingua slovena – Jezikovni spomeniki slovenščine v Čedadu” che è stato realizzato dallo Sportello lingua slovena del Comune di Cividale.
Redazione
info@friulitv.net