NUOVO DIRIGENTE ALLA POLARIA DEL TRIESTE AIRPORT A RONCHI DEI LEGIONARI

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha recentemente disposto alcuni movimenti di funzionari che hanno interessato anche la nostra provincia.

Dallo scorso 5 settembre, infatti, il Commissario Capo della Polizia di Stato dottor Giovanni MARRUZZO, classe 1989, ha assunto la dirigenza dell’Ufficio di Polizia di Frontiera marittima ed aerea di Ronchi dei Legionari (GO).

Il dottor Marruzzo, originario di Avellino, dopo la laurea in giurisprudenza ed il master di 2° livello in scienze della sicurezza conseguito durante la frequentazione del 106° corso commissari della Polizia di Stato, nel gennaio 2018 ha assunto l’incarico di Dirigente del Settore Polizia di Frontiera di Tarvisio. Dal settembre 2020, invece, ha diretto il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Tarquinia (VT) che ha lasciato poi far ritorno, dopo due anni esatti, nella specialità di frontiera, aerea e marittima, nella nostra provincia.

Numerosi gli incontri avuti durante i primi 3 giorni di insediamento nel corso dei quali è stato sottolineato l’aspetto proficuo della collaborazione con la Prefettura – Ufficio territoriale di Governo e i Superiori Uffici della Questura e IV Zona di Polizia di Frontiera. «I rapporti si fondano su principi di lealtà e forte collaborazione e di questo mi compiaccio – ha affermato il dirigente Marruzzo – lavoriamo uniti su più fronti, ciascuno nel novero delle proprie competenze, dal ramo operativo a quello burocratico sino al supporto logistico per le operazioni di scorta e allontanamento dei cittadini stranieri illegali sul territorio nazionale”.

Il nuovo dirigente ha sostituito il dottor Massimo Spangaro, destinato a ricoprire un nuovo incarico presso la IV Zona di Polizia di Frontiera di Udine.

Redazione
info@friulitv.net