PORDENONE. DUE INFORTUNI SUL LAVORO.

Un imprenditore è rimasto ferito in modo serio  dopo essere caduto da un muletto nella sua azienda ad Azzano Decimo. Soccorso è stato trasferito all’ospedale di Pordenone, dove si trova ricoverato per le gravi ferite ma fuori pericolo di vita. Rilievi da parte dei Carabinieri. Un secondo infortunio sul lavoro a Valvasone nel reparto verniciatura di una fabbrica dove si è verificato un principio di incendio. C’è stata una piccola esplosione e un operaio è rimasto ustionato a una mano, per fortuna in modo non grave. Sul posto una squadra dei Vigili del Fuoco per lo spegnimento delle fiamme e la messa in sicurezza.

 

Pubblicità