PRIMI PROFUGHI UCRAINI ARRIVATI IN ITALIA VIA TRIESTE E TARVISIO.

Un autobus con targa ucraina con una cinquantina di persone a bordo – donne e bambini e due uomini, di cui uno è l’autista – in fuga dalla guerra è giunto questa mattina al confine di Fernetti (Trieste). Ad attendere il bus c’erano le forze dell’ordine, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, che hanno effettuati i regolari controlli di frontieri. Sono diretti in altre località del Nord Italia e Roma. Un secondo è giunto a Tarvisio.

 

 

Redazione
info@friulitv.net