RIPARTE L’ESTATE A MONFALCONE

La programmazione di “Monfalcone Estate”, tradizionale rassegna che coinvolge tutto il territorio monfalconese, propone un calendario di attività culturali e di eventi dal vivo dedicati a tutte le fasce d’età, che mirano a valorizzare la città di Monfalcone, il territorio e il litorale di Marina Julia, grazie al coinvolgimento delle associazioni culturali e delle categorie economiche, dei rioni, della Biblioteca, del Teatro, della Galleria Comunale e del MuCa. “Non è stato facile neppure quest’anno perché il problema Covid-19 ha condizionato ancora pesantemente questo tipo di iniziative, ma abbiamo voluto offrirci l’opportunità di guardare avanti nella giusta prospettiva, grazie alla passione e alla capacità di tutte le persone coinvolte, dagli Uffici dell’Amministrazione comunale alle tante Associazioni”. Lo ha affermato il Sindaco del Comune di Monfalcone, Anna Maria Cisint, in occasione della conferenza stampa di presentazione, confermando “l’obiettivo di “Monfalcone Estate”: “valorizzazione delle eccellenze locali e delle bellezze di questa città e del territorio, dando fiducia agli artisti locali”.

“L’inaugurazione di “Monfalcone Estate” – ha aggiunto l’Assessore alla cultura Luca Fasan, presente anche il Consigliere regionale Antonio Calligaris per illustrare l’opportunità del Voucher “Tu resta” dedicato anche ai comuni parzialmente montani come Monfalcone e gli altri comuni carsici – “coincide quest’anno con la “Notte Bianca”, che sarà attesa venerdì 2 luglio, dopo l’inaugurazione della rassegna e festeggiata sabato 3 luglio, nel cuore della città. Un doppio evento fortemente voluto dall’Amministrazione comunale dopo il lungo periodo di incertezze che tanto hanno danneggiato il comparto, e che ha visto l’adesione compatta dei nostri commercianti e delle Associazioni Vivacentro, Ascom, Confartigianato e CNA. Un comparto comunque in crescita a Monfalcone nonostante la crisi pandemica ed economica – spiega Fasan –”come lo dimostrano anche i recenti dati: nel 2020 e fino al 25.06.2021 la differenza tra le aperture e le chiusure delle attività ha registrato un saldo positivo di 22 unità. Da rilevare, infine, che nel 2016 erano presenti e attive 1065 attività e oggi sono 1134 (+69)”.

Numerosi gli eventi in programma che animeranno le piazze e le vie di Monfalcone, con i negozi aperti con orario prolungato: l’”Anteprima Notte Bianca”, venerdì dalle 18.30 alle 23.30, vedrà protagonista la moda proposta dai commercianti monfalconesi, con musica dal vivo in piazza Cavour con il musicista Daniele Bellotto; dj set in viale San Marco con in consolle Roger d.j.; sfilata di indossatrici nelle vie del centro, con capi proposti dal commercianti monfalconesi (individuati dagli shopper rappresentativi dei negozi) e animazione con artisti di strada su trampoli e velocipide (presenta Michele Cupitò); concerto in piazza Unità d’Italia, alle ore 21.00, del gruppo musicale “Diavolo in noi – Zucchero tribute band”.
La “Notte Bianca”, sabato 3 dalle 21.00 alle 23.30, è dedicata a Moda, Musica e Ballo degli anni ’50, ’60, ’70: musica dal vivo con Daniele Bellotto in piazza Cavour; dj set in viale San Marco con in consolle Roger d.j.; esibizioni di ballo con ballerini del “Club Diamante FVG” in piazza Unità d’Italia; sfilata lungo le vie del centro di indossatrici con vestiti d’epoca originali degli anni ’60, ’70 (presenta Michele Cupitò).

La rassegna “Monfalcone Estate” si articola nell’animazione della città di Monfalcone, a partire dal 2 luglio fino al 31 agosto, e si sviluppa essenzialmente in diverse location: in centro città (piazza della Repubblica, piazza Cavour, Piazza Unità d’Italia, Piazza Falcone e Borsellino, Viale San Marco), alla Biblioteca Comunale, al Teatro Comunale, alla Rocca, al MuCA Museo della Cantieristica, nella spiaggia di Marina Julia e nei rioni con un progetto di animazione diffusa.

Vengono proposti spettacoli di qualità, come il “Summer Festival Special Edition” a Marina Julia, il “Moca Festival” e la rassegna tra etnojazz e folk Terra Sospesa, l’appuntamento cinematografico “Il martedì è cinema”, il noto “Festival internazionale degli artisti di strada”, le presentazioni librarie nell’ambito del format “Aspettando GEOgrafie” (tra le quali, il 22 luglio, quella di Enrico Galiano con Felici contro il mondo), gli spettacoli teatrali e musicali. Tra le novità, il musicabaret Crampi Elisi con Maxino, Flavio Furlan ed Elisa Bombacigno il 10 luglio e l’animazione in spiaggia con Enzo Zippo, che proporrà Flower Power il 23 luglio e La cavalchina estiva il 31 luglio.

Si tratta essenzialmente di diversi format che mirano a fornire ai cittadini e agli ospiti della città un segnale di fiducia e ottimismo grazie al miglioramento della situazione sanitaria. Un’animazione sviluppata in completa sinergia con le associazioni e le realtà economiche del territorio che mai come oggi stanno facendo assieme all’amministrazione comunale un grande lavoro di squadra.