RIPRESE LE RICERCHE DELL’UOMO SCOMPARSO A TRIESTE

Sono riprese questa mattina alle 7:00 le ricerche per individuare l’uomo di 53 anni che, uscito dalla sua abitazione di Trieste, ha fatto perdere le sue tracce non rientrando più nella sua dimora.

La posizione del campo base allestito nel pomeriggio di ieri, dopo l’attivazione del Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse in capo alla Prefettura, è stata modificata nel corso della nottata appena trascorsa: è stato spostato dagli slarghi esterni la stazione dei Carabinieri di Prosecco (Compagnia di Aurisina) a Borgo Grotta di Sgonico (area campo volo) dove è stato allestito l’Ucl (Unità di comando locale).

Le operazioni di ricerca, coordinate dai Vigili del Fuoco, hanno visto scendere in campo già nel pomeriggio di ieri 13 volontari delle squadre di Protezione Civile dei comuni di Duino Aurisina, Sgonico, Trieste e Muggia.

Oggi scendono in campo per la ricerca anche le unità cinofile delle Associazioni della Protezione Civile.

I volontari di Pc operano insieme ai volontari del soccorso alpino del Cnsas e alle forze dell’ordine.

Redazione
info@friulitv.net