SAN GIORGIO DI NOGARO. SVERSAMENTO IDROCARBURI A PORTO MARGRETH

Dalle 2.30 della notte i volontari della squadra comunale di Protezione Civile di San Giorgio di Nogaro sono intervenuti lungo il porto canale di San Giorgio di Nogaro, in zona Aussa Corno, per la segnalazione di uno sversamento di sostanze inquinanti (è stato avvertito inizialmente un forte odore di gasolio).

Sono stati allertati dai militari della Capitaneria di porto di San Giorgio Porto Nogaro e hanno raggiunto il luogo in cui è stato segnalato l’inquinamento da idrocarburi. Sono state posizionate in acqua 6 panne per contenere lo sversamento.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco del Distaccamento di Cervignano del Friuli.

Le operazioni riprenderanno questa mattina all’alba, alle prime luci per riuscire a comprendere che tipo di gravità presenta la situazione e di che tipo di sostanza si tratta, per intervenire di conseguenza.

L’area interessata dall’inquinamento da idrocarburi è limitrofa a Porto Margreth; si tratta di un canale parallelo a via Fermi, zona Aussa Corno. È stata delimitata con panne un’area di circa 50 metri per 50.

Redazione
info@friulitv.net