Sciopero nazionale del trasporto pubblico locale venerdì 23 luglio, possibili disagi al servizio tra le 9:00 e le 13:00

La segreteria regionale USB Settore trasporti del Friuli Venezia Giulia ha aderito allo sciopero nazionale dei lavoratori del trasporto pubblico locale proclamato per venerdì 23 luglio.

Lo sciopero, della durata di 4 ore, interesserà sia il personale viaggiante (conducenti, controllori e verificatori) e sia il personale tecnico e amministrativo.

Per il personale viaggiante lo sciopero avrà inizio alle ore 9:00 e si concluderà alle ore 13:00. Per il personale tecnico e amministrativo, lo sciopero riguarderà le ultime 4 ore di servizio. Nel corso della giornata potrebbero pertanto verificarsi disagi sia al servizio di trasporto (tra le 9:00 e le 13:00) e sia agli sportelli per il pubblico.

Prima delle 9:00 saranno ad ogni modo garantiti tutti i collegamenti.

Lo sciopero è stato indetto contro la nazionalizzazione di aziende e settori strategici, per il superamento dei salari di ingresso per il personale neoassunto, per la riduzione dell’orario di lavoro, contro i contratti atipici e precari, contro ogni discriminazione di genere, per il libero esercizio dello sciopero nei servizi pubblici, per la sicurezza dei lavoratori sul posto di lavoro, per il blocco dei licenziamenti e per lo sviluppo di adeguati ammortizzatori sociali nel post-pandemia.