SOCCORSO ESCURSIONISTA IN VAL ROSANDRA

Un escursionista di Erba (Co) del 1971 è stato soccorso nella tarda mattinata in Val Rosandra in seguito ad un infortunio avvenuto durante una camminata. L’uomo stava scendendo sul sentiero numero 15 che dalla Vedetta di Moccò arriva al Rifugio Premuda quando è scivolato procurandosi un forte trauma ad un arto inferiore con probabile frattura alla caviglia. La compagna di escursione ha chiamato il Nue112 e la Sores ha inviato sul posto la stazione di Trieste del Soccorso Alpino (quattro tecnici), i Vigili del Fuoco e l’ambulanza del 118. È stato un infermiere dell’ambulanza volontario del Soccorso Alpino a trovare per primo il ferito, seguito poi dagli altri soccorritori. Imbarellato sulla barella in dotazione, l’escursionista è stato trasportato a spalle per circa cento metri e poi, in prossimità della strada che raggiunge Moccò, è stato imbarcato in ambulanza. Intervento concluso alle 13.30 circa

Redazione
info@friulitv.net