tg bozza 01 07 21

Un uomo di 32 anni, Nicola Rizzo, residente a Udine, ha perso la vita in un incidente stradale che si è verificato nella tarda serata di mercoledì 30 giugno, a Pavia di Udine, in viale del lavoro. Il trentaduenne udinese era alla guida della sua motocicletta Yamaha. Per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada riportando gravissime ferite. È stato a lungo rianimato sul posto dagli operatori sanitari del 118, che hanno tentato di fare il possibile per salvargli la vita. L’uomo è deceduto sul posto. Troppo gravi le ferite riportate.

Nell’ottica di mantenimento della sicurezza stradale la Polizia Locale di Monfalcone ha intensificato i controlli sui mezzi a due ruote sprovvisti di illuminazione e che non rispettano le leggi stradali. In base al Codice della strada le biciclette devono essere obbligatoriamente provviste di campanello, luci anteriori e posteriori, catarifrangenti posteriori e sui pedali, per questo la Polizia Locale ha preposto diverse zone di controllo per verificare che le bici siano attrezzate. Soprattutto nell’orario serale, dove la visibilità si abbassa, diventano molto pericolose le biciclette che non sono dotate di luci, ancor più se queste non rispettano le regole stradali. In via Vespucci sono state sanzionate 30 persone che conducevano il proprio veicolo contromano. Da qualche giorno in via Gorizia non sarà più possibile accedere con mezzi che superano le 3,5 tonnellate, in modo da non convogliare il traffico del cantiere in una zona già fortemente gravata da tutti i veicoli che devono passare per il rione Panzano.

Si stanno affacciando anche sul nostro territorio le sedute psicologiche all’aperto: si chiama eco-psicologia, ovvero le modalità di colloquio fra paziente e terapeuta open air. Si tratta di una via aggiuntiva che lo psicologo può sperimentare accanto, o oltre, alla classica e tradizionale seduta in studio, soprattutto quando il clima estivo lo consente e se c’è l’interesse da parte dello specialista e del paziente. Il setting di riferimento-base resterà sempre e soltanto, beninteso, il confronto in una stanza – precisa il Presidente dell’Ordine degli Psicologi del FVG, Roberto Calvani – ma anche eventuali colloqui outdoor potrebbero rappresentare un’opzione terapeutica che valorizzi il consueto e consolidato percorso in studio”.

Approvato ieri dall’assemblea dei soci il bilancio 2020 della società cooperativa Idealservice, una delle realtà nazionali di riferimento nel settore dei servizi ambientali e del facility management, con base a Pasian di Prato (Udine) e sedi in tutta Italia, che si è chiuso al 31 dicembre dell’anno scorso con un utile netto di 10.676.582 euro a fronte di un valore della produzione pari a quasi 143 milioni di euro. il Consiglio di Amministrazione ha presentato quest’anno una proposta di ridistribuzione dell’utile ai Soci pari a 500.000 euro.