TRIESTE. GIOVANE TROVATO FERITO DA ARMA DA TAGLIO IN GRAVI CONDIZIONI.

Un giovane, apprendista di un noto bar del centro di Trieste, è rimasto gravemente ferito intorno all’ora di pranzo, sembra da una arma bianca, in circostanze che non sono state ancora chiarite. Il giovane è stato soccorso e portato in ambulanza in ospedale. Sul posto è accorsa anche la polizia che sta indagando sulle circostanze del ferimento. Secondo quanto si è appreso non si esclude alcuna pista, né quella dell’aggressione né quella di un eventuale tentativo di suicidio.  Il giovane, che avrebbe poco più di 20 anni, è stato trovato dai colleghi di lavoro in un lago di sangue nei pressi della toilette. Il locale è in centro a Trieste in via Cassa di Risparmio. La strada, pedonale, è transennata.