TRIESTE Sores salva anziano senza ossigeno causa blackout da maltempo

Nella giornata di ieri, intorno alle 18.20, la Sores/Struttura operativa regionale emergenza sanitaria, ha ricevuto una chiamata da una copia di anziani che risiede nel comune di San Dorligo della Valle.

L’uomo, che necessita di ossigeno costantemente h24, a causa del blackout causato dal maltempo, non era più in grado di poter ricevere l’ossigeno, iniziando così ad avere difficoltà di respirazione.

Una volta accertato che il problema era legato alla assenza di elettricità, la Sores si è attivata autonomamente nel trasporto di una bombola di ossigeno tramite una autoambulanza con infermiere. Giunti sul posto, i sanitari hanno provveduto a valutare il paziente in termini sanitari e a collegare la bombola di ossigeno al sistema di alimentazione salvavita della persona anziana.

In collaborazione con Vigili del Fuoco e Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia si è poi provvedo alla verifica tecnica del sistema elettrico dell’abitazione; una volta accertato il tempo di ripristino della corrente, con gli stessi enti si è provveduto a fornire alla coppia un generatore elettrico. In questo modo marito e moglie hanno potuto restare nella loro abitazione. Entrambi stanno bene.

Il tempestivo intervento ha garantito la migliore assistenza sanitaria alla coppia di anziani, in pieno accordo e massima sinergia con i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia.

Redazione
info@friulitv.net