UDINE. Il PALAMOSTRE CAMBIA VOLTO: SARA’ PRONTO A FINE MARZO 2023

Il Palamostre cambia volto. Il Comune di Udine ha deciso di valorizzare l’edificio con i suoi 2.000 metri quadri. Sorgeranno una sala espositiva per le mostre temporanee, la biblioteca d’arte e le gallerie del progetto dedicate all’architettura che oggi si trovano a Palazzo Morpurgo. I lavori all’interno del cantiere stanno procedendo e dovrebbero terminare per la fine di marzo 2023. In un sopralluogo dei giorni scorsi, il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Loris Michelini e l’assessore alla cultura Fabrizio Cigolot hanno fatto il punto della situazione. Assieme all’ingegnere della Mads&associati Paco Ferrante, hanno analizzato le tappe da percorrere da qui alla realizzazione completa. Presenti anche la conservatrice delle gallerie del progetto e della biblioteca d’arte Silvia Bianco e la responsabile di Casa Cavazzini Vania Gransinigh.

 

Redazione
info@friulitv.net