UN GIOIELLO SUI BINARI

Mercoledì 23 giugno, sala Delbianco, presso biblioteca comunale di Staranzano, ore 20.00:
Presentazione del libro “Un gioiello sui binari”
La linea ferroviaria Gemona del Friuli – Pinzano – Sacile, recentemente riaperta al pubblico, dopo anni di battaglie da parte dei comitati pendolari, coadiuvati dai rappresentanti degli enti locali e dagli uffici regionali.
Sara Palluello e Romano Vecchiet presentano il loro libro che narra la storia di questa ferrovia affascinante e poco conosciuta della nostra regione, costruita nel Novecento e potenziale risorsa per il turismo lento e non solo…
La presentazione si terrà in sala Delbianco, la prenotazione del posto è obbligatoria, massimo 35 posti e rispetto della normativa anti-COVID-19.
L’incontro sarà moderato dal Dott. Alessandro Puhali, presidente dell’associazione “Museo-Stazione Trieste Campo Marzio”.
Note biografiche degli autori:
Romano Vecchiet, ex direttore della Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine e dei Civici Musei della città. Oltre a vari studi di biblioteconomia e letteratura italiana, recentemente ha pubblicato Treni d’archivio: capitoli di storia delle ferrovie in Friuli (Forum 2016) e Il fascino del treno: piccole divagazioni di viaggio tra binari e stazioni (Ediciclo 2016).
Sara Palluello è giornalista pubblicista e social media editor. Dal 2016 al 2018 ha seguito da cronista del “Diario di Pordenone” la “battaglia” per la riapertura della linea ferroviaria Pedemontana. Nel 2018 ha realizzato i testi del libro fotografico Scattati e impiattati di Roberto Pedi.