VENEZIA, DUE NUOVE AUTOPOMPE LAGUNARI DONATE AI VIGILI DEL FUOCO

I vigili del fuoco di Venezia sono unici al mondo, perché unico è fare soccorso nella nella laguna, a cominciare dai mezzi speciali utilizzati. A solcare l’acqua dei canali, con sirene e lampeggianti accesi, sono le autopompe lagunari che, da ieri, sono aumentate nel numero. Due in più sono entrate in servizio, consegnate ai vigili del fuoco nel salone nautico di Venezia, alla presenza del capo Dipartimento Laura Lega e del capo del Corpo Fabio Dattilo.

La realizzazione di una delle due APL, questo il nome in codice, è stata possibile per il contributo offerto dalla Sportiva Olimpia Basket Milano di Giorgio Armani, che ha voluto dare un riconoscimento al Corpo nazionale dei Vigili del fuoco per la preziosa opera di soccorso a tutela della popolazione di Venezia e del suo patrimonio storico e culturale in occasione dell’acqua alta che ha colpito la città nel novembre 2019.
Il prefetto Lega è intervenuta sottolineando quanto sia “importante garantire dei mezzi più moderni e adeguati per il soccorso pubblico urgente in tutta l’area lagunare”.
Il capo del Corpo Dattilo ha ringraziato la società Armani ricordando la telefonata ricevuta durante l’emergenza del 2019: “vogliamo aiutare i vigili del fuoco, stiamo realizzando una barca” ha ricordato. “Andai subito a Milano e ci mettemmo d’accordo per questo grande regalo alla città di Venezia”.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.